Paoletti (Ex As NApoli): “De Laurentiis cederà il Napoli: la promessa fatta a Decaro.”

Aurelio De Laurentiis vende il Napoli. Secondo Paolo Paoletti la cessione della SSCN avverrà nel 2024. L’ex addetto stampa del Napoli interviene su una possibile cessione del Napoli da parte di Aurelio De Laurentiis. In un post su facebook scrive: “L’unica cosa che mi apre il cuore in questo angusto inizio di Anno Nuovo è la promessa di ADL fatta a Decaro, Sindaco di Bari: “nel 2024 resterò a Bari, lasciando Napoli ed il Napoli”. Nel 2024 giocoforza, ovvero quando nessuno potrà più avere più di un club tra i professionisti! In cambio il cinepresidente ha chiesto al Sindaco barese gli spazi antistanti lo stadio ‘Astronave’ disegnato dal grande Renzo Piano, per costruire un centro sportivo, centro commerciale, albergo, cinema e negozi. Tutto nell’ambito della bonifica-rilancio del Quartiere Torrebella, territorio dove pupullano i tifosi dei galletti."

Il Napoli gioca con la Sampdoria ma si parla anche di una cessione della società: “Per il nuovo look dello stadio San Nicola il Comune ha già stanziato ben 11 milioni, comunque un antipasto per un business da almeno 1 miliardo di euro su cui ADL vuole mettere le mani. Alla faccia del Napoli che ha pagato tutti i debiti della Filmauro e per l’acquisto del Bari calcio“.

“Cose che possono accadere solo a Napoli, così come la voce che sia proprio Ferlaino a trattare per il nuovo proprietario che subentrerà a De Laurentis tra 2 anni. Vero è che dopo essersi ignorati per 18 anni, da qualche mese Corrado e Aurelio sono pappa e ciccia in privato ed in pubblico!“.

Della cessione del Napoli si parla da un po’ di tempo. Anche perché Luigi De Laurentiis, presidente del Bari ha parlato delle multiproprietà ed ha dato qualche indicazione. Mentre nell’ultimo periodo anche i tweet dello sceicco sul Napoli ha risvegliato la questione.

Napolipiù.com