Simeri: “L’obiettivo è la serie B diretta. Il gol? Dedicato a Polito”

Ancora una rete al Picerno, come due anni fa. Il risultato è lo stesso, e Simeri si augura che il finale sia diverso: “Dopo quella rete arrivarono 27 risultati utili, quest’anno spero di non dover fare i playoff e di andare dritti in serie B”.

La rete, ovviamente, non può fare che piacere all’attaccante partito ancora dalla panchina: “Subentrare e fare gol è la cosa più bella per un attaccante ma l’importante era vincere per dare continuità ai risultati. L’ho dedicato a Polito perché gliel’avevo promesso prima della gara. Gli ho detto: “Entro e segno” e così è stato”.

Chiusura sulle qualità e la forza del gruppo biancorosso che sembra essere cresciuto negli ultimi tempi. “Negli anni precedenti non avevamo una squadra così forte da poter competere a vincere il campionato – ammette Simeri –. Questa volta siamo una squadra completa. Non c’è nessuna rivalità in questo gruppo, soltanto sano agonismo per potersi giocare il posto”.

Labaricalcio