06/12/18 - David Platt il guerriero ritorna in Italia Si occuperà del Palermo

In questa sezione troverete in anteprima, tutte le news sulla Fc Bari 1908. Una costante attività di ricerca di news h24. Le notizie sul galletto, prima passano da noi!

Moderatore: Moderatori

06/12/18 - David Platt il guerriero ritorna in Italia Si occuperà del Palermo

Messaggioda Lo Strillone » 06/12/2018, 17:23

Immagine
Tornerà in Italia. Ma non saprà cosa farà nell’immediato futuro. David Platt, una delle icone del Bari calcio degli anni Novanta, quello che voleva puntare a entrare in Europa, darà una mano al Palermo griffato Futere Sports&Entertainment, la società inglese che lo ha rilevato da Maurizio Zamparini.
Una nuova avventura in salsa tricolore per l’ex calciatore dell’Aston Villa, con qualche incognita di troppo legata al suo ruolo all’interno del club rosanero.
Per inquadrare meglio il parsonaggio, vi riproponiamo un articolo - sempre attuale - di Matteo Ciofi, pubblicato sul Guerin Sportivo.
“Storicamente i giocatori inglesi hanno sempre faticato nel campionato italiano. Difficile trovare una spiegazione valida e credibile, di certo è una costante che ha riguardato talenti e calciatori d’oltremanica giunti nella nostra penisola. Fra questi, non si può non considerare David Andrew Platt, centrocampista offensivo inglese, classe 1966 e girovago della Serie A nella prima metà degli anni Novanta.
Nasce nella periferia di Manchester, cresce in una famiglia ricca dell’alta borghesia e a 17 anni entra nelle giovanili dei Red Devils dove trascorre due stagioni prima che Ron Atkinson decida di tagliarlo dalla rosa. Precipita in quarta serie nel Crewe Alexandra ed inizia la sua scalata verso la Premier, nel 1988 infatti l’Aston Villa lo acquista e qui, il giovane Platt, si afferma siglando 50 gol in tre stagioni. Durante l’esperienza a Birmingham conquista la Nazionale, Robson lo convoca per un’amichevole contro l’Italia e l’anno successivo lo include per l’avventura mondiale.
Esplode durante la Coppa del Mondo, decide con un gol magnifico la gara contro il Belgio agli ottavi, segna al Camerun ai quarti e trasforma uno dei rigori contro la Germania anche se a passare sono i tedeschi. L’Inghilterra sfida così la Nazionale di Vicini per la medaglia di bronzo, Platt segna ancora ma non basta, i britannici chiudono quarti e il centrocampista è ignaro di aver appena giocato in quello che diventerà dodici mesi dopo il suo stadio, il San Nicola di Bari.

Gazzetta del Mezzogiorno
Ultima modifica di Lo Strillone il 06/12/2018, 17:36, modificato 1 volta in totale.
Lo Strillone
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 5066
Iscritto il: 20/02/2011, 23:17

Re: 06/12/18 - David Platt il guerriero ritorna in Italia Si occuperà del Palermo, ma non sa cosa farà

Messaggioda Lo Strillone » 06/12/2018, 17:24

Il neo consulente tecnico del Palermo, David Platt, ha parlato durante la conferenza stampa della presentazione della nuova società rosanero. "C'è tanta burocrazia, regolamenti che nemmeno io capisco. Sono il rappresentante della compagnia, do i consigli e una mano. Per gennaio ancora dobbiamo parlare con lo staff per capire se e dove intervenire. La squadra per adesso sta facendo bene. Dobbiamo capire bene tutto. Noi dobbiamo dare sicurezza a tutta la squadra e poi valutare con loro. Io aiuterò la proprietà, siamo venuti in Italia per dare pace, tranquillità ai ragazzi e alla piazza. La sicurezza conta, ora è rappresentata dal tecnico e dai calciatori che vanno in campo. E' chiaro che c'è un po' di confusione quando si cambia proprietà, ma sono aspetti extra-calcistici. Ora bisogna pensare al campo, la squadra sabato deve giocare in modo tranquillo. La società ha voltato pagina, guarda avanti", ha detto.

Come è stato tornare in Italia? "A casa mia piove (ride, ndr). E' un piacere venire qui, conosco questo gruppo da anni. Sono qui ma non è detto cosa farò in futuro. Per ora sto dando una mano, ripeto quanto detto: bisogna dare tranquillità alla squadra. Il mio consiglio è quello di dare tranquillità alla formazione, in campo le cose non devono cambiare. L'aspetto tecnico, per me, è quello più importante".

Ha giocato in grandi club in Italia, ha sentito i suoi vecchi amici? "Non ancora, lo farò. Parlerò con i miei amici, come sempre. E' normale sentirsi, ciò che conta è il bene del Palermo. Se resto a Palermo? No, vado a casa. Tra un giorno o non so quando, perché non abbiamo ancora deciso. Abbiamo fatto riunioni e meeting, non so quando andrò via. Certamente torneremo, vogliamo essere al fianco della società".

Tmw
Lo Strillone
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 5066
Iscritto il: 20/02/2011, 23:17

Re: 06/12/18 - David Platt il guerriero ritorna in Italia Si occuperà del Palermo

Messaggioda guerrierobiancorosso » 06/12/2018, 17:40

curioso di vedere come andrà al palermo..
#ForzaBariOraEsEmpre
guerrierobiancorosso
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 16608
Iscritto il: 12/05/2011, 9:09
Località: cinisello balsamo

Re: 06/12/18 - David Platt il guerriero ritorna in Italia Si occuperà del Palermo

Messaggioda Tarihel » 06/12/2018, 20:29

Le parole di Platt mi sembra siano piuttosto vaghe, quasi voglia distinguere la propria posizione da quella della nuova proprietà, costituita solo a marzo 2018 con un capitale sociale di 200 sterline...http://www.mediagol.it/palermo/tutto-su ... l-palermo/
Tarihel
Non connesso
Poco lucido
Poco lucido
 
Messaggi: 481
Iscritto il: 17/01/2015, 18:03


Torna a OBnews24 - Tutte le news sul Bari calcio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], tifosifuriosi e 17 ospiti