Parliamo di pressione...

In questa sezione si parla liberamente di tutto ciò che riguarda il Bari

Moderatore: Moderatori

Re: Parliamo di pressione...

Messaggioda ironbari » 11/09/2019, 9:32

VichingoBiancorosso ha scritto:
sv22 ha scritto:
VichingoBiancorosso ha scritto:Pressione, non pressione, tifosi, presidente, stampa media città... Tutte chiacchiere... Secondo me sono semplicemente tutti nuovi, molti in ritardo di condizione, in poche parole un cantiere aperto, poi il mister non è esattamente un maestro di calcio di sicuro... Ben vengano le partitecome quelle con la viterbese e col rieti... Servono a dare la scossa... Perché il tempo giocato insieme, una condizione che migliorerà, e scosse di questo tipo aiuteranno a dare una svolta che a mio parere arriverà... E neanche troppo tardi

Scusami il tuo è un discorso da tifoso "ottimista" che per nn guardare in faccia la realtà attribuisce ai tifosi insofferenza
Ma ora dimmi sinceramente, lo scorso anno il Bari con una super squadra in D ha mai giocato partite convincenti?
Il Bari di quest anno ti sembra molto diverso da quello dello scorso anno come gioco ed impostazione?
In queste due risposte c'è il motivo dello scetticismo dei tifosi verso l'allenatore e la risposta è NO, almeno per me e tanti altri


Dove hai letto che attribuisco insofferenza ai tifosi scusami? No, perché non lo penso e non l'ho scritto... Anzi ho detto ,e lo ripeto, che per me la pressione dei tifosi, stampa, media, social, le risposte della società, sono C H I A C C H I E R E, e in quanto tali per me stanno a zero!
Mi definisci un tifosa ottimista... Tutt'altro, sono molto realista, e in questi ultimi anni sono diventato molto pragmatico! Tradotto... Se leggi il mio precedente intervento bene, ho definito il mister come di sicuro non un maestro di calcio, per essere gentile... Non mi perdo una partita del Bari da anni... L'anno scorso le ho viste tutte, casa o fuori... Ecco perché definisco così il mister... Ma sinceramente, pur essendo sicuro che non giocheremo mai bene al calcio con lui, se ottiene la promozione in B, poco mi interessa... Poi si penserà al bel gioco... E prendo come esempio il Parma di D'Aversa... Scalata diretta in A impersonificando l'anticalcio!!! Intanto loro stanno in A per il secondo anno dopo 3 promozioni di fila, e noi vid c' fin sim fatt!!!
Detto questo, sono convinto che peggio di così non si può giocare, che la condizione dei giocatori e l'intesa tra di loro idem... Ecco perché sono convinto ci sarà un miglioramento netto... Pur convinto che non faremo calcio champagne... Credo sia solo questione di tempo... E lo spero... Anche perché se qualcuno ha solo una mezza idea o speranza che dopo aver ammazzato il campionato in D per 3/4 dello stesso, e 6 punti in 3 partite quest'anno (non zero, o 1 o 2) la società possa esonerare cornacchini, beh siete voi i tifosi "ottimisti"... Per cui c'è poco da fare, cioè stare uniti, e tifare comunque a prescindere da tutto, come sempre si è fatto ci tengo a precisare!!!!
Quando i risultati saranno negativi, lì sarò il primo a invocare la rivoluzione, ma sinceramente ragazzi spero non succeda... Spero, l'anno prossimo, che ci si guardi indietro , dopo essere tornati dove eravamo, e poterci lamentare solo.... Del gioco! Mi riterrei soddisfatto!

bravo, finalmente una voce fuori dal coro, mi stava venendo la depressione: e il mister non è buono, il gioco non c'è, la campagna acquisti sbagliata, la campagna abbonamenti un flop, gli errori della società, Scala che sbaglia a parlare, LDL che sbaglia ad accusare i tifosi. Sui social è un continuo attaccare.
Io dico solo una cosa, leggendo le ipotetiche formazioni proposte da molti utenti: per fortuna c'è Cornacchini sulla panchina del Bari e non loro.
Ma dico io, ma fidarci un filino della società, no? Hanno pienamente dimostrato di saper fare calcio ad altissimi livelli (non i pagliacci che abbiamo avuto fino adesso); secondo voi navigano a vista? Non sanno quello che fanno? Ma veramente state dicendo?
P.S.: secondo me, e su questo sono d'accordo con Yksel, i giocatori sentono più la pressione della società, nel senso che si è posta l'obbiettivo di salire subito, per cui i giocatori (compreso il mister) non hanno margini di errore
ironbari
Non connesso
Sobrio
Sobrio
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 24/07/2019, 15:45
Dove guardo il Bari: Trib. Est

Re: Parliamo di pressione...

Messaggioda Davidux » 11/09/2019, 10:39

VichingoBiancorosso ha scritto:
sv22 ha scritto:
VichingoBiancorosso ha scritto:Pressione, non pressione, tifosi, presidente, stampa media città... Tutte chiacchiere... Secondo me sono semplicemente tutti nuovi, molti in ritardo di condizione, in poche parole un cantiere aperto, poi il mister non è esattamente un maestro di calcio di sicuro... Ben vengano le partitecome quelle con la viterbese e col rieti... Servono a dare la scossa... Perché il tempo giocato insieme, una condizione che migliorerà, e scosse di questo tipo aiuteranno a dare una svolta che a mio parere arriverà... E neanche troppo tardi

Scusami il tuo è un discorso da tifoso "ottimista" che per nn guardare in faccia la realtà attribuisce ai tifosi insofferenza
Ma ora dimmi sinceramente, lo scorso anno il Bari con una super squadra in D ha mai giocato partite convincenti?
Il Bari di quest anno ti sembra molto diverso da quello dello scorso anno come gioco ed impostazione?
In queste due risposte c'è il motivo dello scetticismo dei tifosi verso l'allenatore e la risposta è NO, almeno per me e tanti altri


Dove hai letto che attribuisco insofferenza ai tifosi scusami? No, perché non lo penso e non l'ho scritto... Anzi ho detto ,e lo ripeto, che per me la pressione dei tifosi, stampa, media, social, le risposte della società, sono C H I A C C H I E R E, e in quanto tali per me stanno a zero!
Mi definisci un tifosa ottimista... Tutt'altro, sono molto realista, e in questi ultimi anni sono diventato molto pragmatico! Tradotto... Se leggi il mio precedente intervento bene, ho definito il mister come di sicuro non un maestro di calcio, per essere gentile... Non mi perdo una partita del Bari da anni... L'anno scorso le ho viste tutte, casa o fuori... Ecco perché definisco così il mister... Ma sinceramente, pur essendo sicuro che non giocheremo mai bene al calcio con lui, se ottiene la promozione in B, poco mi interessa... Poi si penserà al bel gioco... E prendo come esempio il Parma di D'Aversa... Scalata diretta in A impersonificando l'anticalcio!!! Intanto loro stanno in A per il secondo anno dopo 3 promozioni di fila, e noi vid c' fin sim fatt!!!
Detto questo, sono convinto che peggio di così non si può giocare, che la condizione dei giocatori e l'intesa tra di loro idem... Ecco perché sono convinto ci sarà un miglioramento netto... Pur convinto che non faremo calcio champagne... Credo sia solo questione di tempo... E lo spero... Anche perché se qualcuno ha solo una mezza idea o speranza che dopo aver ammazzato il campionato in D per 3/4 dello stesso, e 6 punti in 3 partite quest'anno (non zero, o 1 o 2) la società possa esonerare cornacchini, beh siete voi i tifosi "ottimisti"... Per cui c'è poco da fare, cioè stare uniti, e tifare comunque a prescindere da tutto, come sempre si è fatto ci tengo a precisare!!!!
Quando i risultati saranno negativi, lì sarò il primo a invocare la rivoluzione, ma sinceramente ragazzi spero non succeda... Spero, l'anno prossimo, che ci si guardi indietro , dopo essere tornati dove eravamo, e poterci lamentare solo.... Del gioco! Mi riterrei soddisfatto!

Allora Vichingo, mi trovi sostanzialmente d'accordo su tutto. Io personalmente non avrei confermato Cornacchini per motivi legati alla piazza ed alla qualità del "gioco" mostrato dal Bari di Cornacchini lo scorso anno. Tuttavia, se la società ha scelto così (e la società ha di certo moooooolta più competenza di me), mi fido. E siccome tifo Bari, tifo per Cornacchini e per il suo successo fino all'ultimo secondo in cui siederà sulla panchina del Bari.
Detto questo, non sono in parte d'accordo solo sul discorso "pressione". Per me la pressione (ovviamente social) c'è e si fa sentire, dato che parliamo di ragazzi di 20/30 anni, molti non abituati a giocare in una piazza simile. Il mio personale punto, però, è che non dissento dalla pressione in sè - che in condizioni normali ritengo anche molto, molto sana - ma dal fatto che si stia esercitando questo "diritto di critica" (intendiamoci, assolutamente legittimo) fin dal primo secondo della prima uscita ufficiale. Questa la ritengo - ma è un mio personalissimo punto di vista - una pressione esagerata e patologica, indipendentemente dal fatto che conosciamo Cornacchini perchè, se si mantenesse questa linea di pensiero, si dovrebbe anche tenere a mio avviso fortemente in considerazione che, comunque, giocando di m***a, l'anno scorso abbiamo vinto il campionato a mani basse. Tuttavia concordo sul fatto che se i giocatori sono validi, la pressione della piazza può rappresentare uno degli elementi che ti fanno performare meno ma non LA ragione unica e , se i valori ci sono (come credo), alla lunga vengono fuori.
Davidux
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 4920
Iscritto il: 13/07/2010, 20:33
Località: Milano

Re: Parliamo di pressione...

Messaggioda VichingoBiancorosso » 11/09/2019, 10:43

Fortunatamente vedo che qualcuno ha capito il mio intervento... Non che sia d'accordo con me, ma che ha capito il MIO punto di vista... Comunque... Forza Bari e lunedì... VINCERE!!!! In qualunque modo! :risata:
[b]Baresi Si Nasce
[/b]
VichingoBiancorosso
Non connesso
Poco lucido
Poco lucido
 
Messaggi: 715
Iscritto il: 09/04/2018, 23:38
Località: Imperia

Re: Parliamo di pressione...

Messaggioda Davidux » 11/09/2019, 12:01

Minchia sì...un bel 3-0 senza fare un solo tiro in porta, con 2 autogol in retropassaggio e il terzo gol con una palla che cade per sbaglio da un ufo che si trova casualmente a passare da lì. :risata:
Davidux
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 4920
Iscritto il: 13/07/2010, 20:33
Località: Milano

Precedente

Torna a Bari.. Bari..

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Castellano46, GALLETTI, Gonfialarete, Google [Bot], mazzingabiancorosso e 17 ospiti