La Var c'è solo in serie A (Dossier arbitrale stagione 2017-2018)

In questa sezione si parla liberamente di tutto ciò che riguarda la Fc Bari 1908

Moderatore: Moderatori

La Var c'è solo in serie A (Dossier arbitrale stagione 2017-2018)

Messaggioda Portiere Volante » 09/09/2017, 19:01

Innanzitutto ci tengo a dire che non faccio parte del gruppo dei complottisti che sostiene che il Bari è utile in serie B...
Ma è sotto gli occhi di tutti che negli ultimi anni il Bari è stato a dir poco "sfortunato" per quanto riguarda le decisioni arbitrali.
Il problema è che con il passar delle giornate ci si dimentica dei torti inflitti in precedenza , quindi ho deciso di aprire questo topic che verrà aggiornato con le decisioni arbitrali dubbie (pro e contro) dopo ogni giornata di campionato. Credo che sia cosa buona anche inserire immagini delle situazioni incriminate e discutere sulla loro validità.


1" Giornata : Bari 3 Cesena 0
Sul risultato di 0 a 0 viene fischiato un fallo sul portiere di tonucci sugli sviluppi di un calcio d'angolo , palla che poi viene gettata in rete a gioco ormai fermo. Il replay evidenzia che Tonucci non fa altro che evitare il portiere che in maniera goffa gli si butta addosso. Il primo gol del bari nasce da un fallo di tonucci a metà campo, il difensore vince il contrasto aereo grazie ad un gomito a dir poco alto.

2" Giornata : Empoli 3 Bari 2
Sul risultato di 3 a 1 Improta viene atterrato in maniera scomposta e nettamente fallosa in area , nella carambola la palla arriva sui piedi dei D'elia che si inventa un gran gol dai 20 metri; occasione non influente visto il proseguo di azione ma comunque rigore netto non fischiato al Bari.
Sempre sul risultato di 3 a 2 , con ancora 20 minuti da giocare , Pasqual da un calcione a Tello a gioco fermo proprio sotto gli occhi del direttore di gara che lo ammonisce, da regolamento era rosso diretto. Poco dopo l intetvento di pasqual capradossi doveva essere espeulso per doppia ammonizione, nel tentativo di anticipare l avversario gli mette praticamente i tacchetti in faccia, anche se nn in maniera violenta e cattiva.

3" Giornata : Bari 0 Venezia 2
Il primo gol del Venezia nasce da un rigore ingiustamente fischiato a loro favore , D'elia è ingenuo a mettere il piede sinistro in avanti , ma Falzerano , già in palese caduta , posiziona il piede in maniera visibilmente innaturale sul piede di D'elia (in pratica cerca il contatto) e si lancia a terra. Non era rigore ma giallo a Falzerano per simulazione.
Il secondo Gol del venezia è in netto fuorigioco.
Immagine
Immagine
Ultima modifica di Portiere Volante il 16/09/2017, 18:23, modificato 9 volte in totale.
Portiere Volante
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 4383
Iscritto il: 13/05/2016, 15:51

Re: La Var c'è solo in serie A.

Messaggioda mazzingabiancorosso » 09/09/2017, 19:22

Il rigore di oggi ci sta: troppo stupido d'elia, in quanto si vedeva dalla curva che quello non stava aspettando altro che il tocco x il rigore.
Il secondo gol è uno schifo.
Comunque la colpa è nostra. Se in casa tiri 12 volte in porta,2 gol li devi fare
mazzingabiancorosso
Non connesso
Sobrio
Sobrio
 
Messaggi: 261
Iscritto il: 22/09/2012, 15:04

Re: La Var c'è solo in serie A.

Messaggioda guerrierobiancorosso » 09/09/2017, 20:24

Concordo con Mazzinga, la difesa non va e grosso deve capire che con questi uomini non può giocare con la linea difensiva alta.
#ForzaBariOraEsEmpre
guerrierobiancorosso
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 14536
Iscritto il: 12/05/2011, 9:09
Località: cinisello balsamo

Re: La Var c'è solo in serie A.

Messaggioda kikko » 09/09/2017, 20:55

E va bene, andiamo avanti con questo buonismo verso tutti e grande severità di giudizio verso la nostra squadra. È vero la partita di oggi è nata''stregata '', è vero che la fase difensiva magari andrebbe rivista, ma non ditemi che il rigore c'era e il secondo goal era regolare. Io mi sono rotto le palle di subire questi enormi torti arbitrali.

AVAST
SE NON LA AMI QUANDO PERDE
NON AMARLA QUANDO VINCE

IL BARI DI PAPARESTA NON SARÀ MAI IL MIO BARI
kikko
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 9279
Iscritto il: 29/05/2014, 19:27

Re: La Var c'è solo in serie A.

Messaggioda ciomò » 09/09/2017, 21:26

Ottimo topic. Oggi oltre a vedere l'anticalcio, siamo stati costretti a vedere due gol irregolari dei lagunari. Secondo me l'arbitro, da buon alpino, aveva bevuto troppi cordiali della razione k prima di scendere in campo.
Nù ama scì a fa' la Cembionsligw!!!

Per alcuni il lecchinaggio vale più della passione...
ciomò
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 5396
Iscritto il: 14/02/2011, 20:10
Località: Curva Sud

Re: La Var c'è solo in serie A

Messaggioda sv22 » 09/09/2017, 22:00

Arbitro non all'altezza. Ho temuto quando Tello in area ha contrastato Falzerano e si è buttato. Tra l'altro ha anche protestato e l'arbitro non ha ammonito. Poi noi lo scorso anno prendemmo un ammozione a Galgano per simulazione a centrocampo, tra l'altro senza proteste
sv22
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 2318
Iscritto il: 05/10/2011, 18:33

Re: La Var c'è solo in serie A.

Messaggioda xavier66 » 10/09/2017, 1:25

kikko ha scritto:E va bene, andiamo avanti con questo buonismo verso tutti e grande severità di giudizio verso la nostra squadra. È vero la partita di oggi è nata''stregata '', è vero che la fase difensiva magari andrebbe rivista, ma non ditemi che il rigore c'era e il secondo goal era regolare. Io mi sono rotto le palle di subire questi enormi torti arbitrali.

AVAST


La penso come te Franco, avast a fa la part dell scim!!
22/06/16 GIORNO DELLA LIBERAZIONE


#OrgogliosoDiOrgoglioBarese


#Fattienonparole


È Palese: Il Tempo è Galantuomo
xavier66
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 19/07/2014, 0:13

Re: La Var c'è solo in serie A

Messaggioda ilpolpoarricciato » 10/09/2017, 12:58

Ma la cosa peggiore è l'atteggiamento di supponenza con cui questi si presentano. Se mai ce ne fosse stato bisogno, la VAR sta mostrando tutti i limiti di una classe arbitrale dove molto spesso si va avanti per raccomandazione e non per merito.
ilpolpoarricciato
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 2252
Iscritto il: 14/02/2011, 1:54

Re: La Var c'è solo in serie A

Messaggioda Donda.22 » 10/09/2017, 13:49

aaah, com'è bello criticare dalle poltrone.
Se posso essere d'accordo sul fuorigioco (e lo sono) e su altre occasioni di ieri, non lo posso essere sul rigore e, soprattutto, sul "la VAR sta mostrando tutti i limiti di una classe arbitrale": su quasi tutti i casi in cui è stata interpellata la VAR c'erano seri dubbi e solo con un occhio più attento si è presa la decisione che, comunque, in alcuni casi p stata opniabile. Forse, il caso più scandaloso è stato il gol in fuorigioco del Bologna giustamente annullato, poi casi molto al limite che, sul campo, anche il non raccomandato ha seri problemi a prendere una decisione corretta.
Per quanto riguarda il rigore, quello è rigore in 99 casi su 100, che piaccia o no. I replay , essendo in serie B, sono molto lontani e il fermo immagine, così come ogni fermo immagine, è solo un frame che viene estrapolato da un azione ben più elaborata e complicata. Solo chi è in malafede qui dice che anche dal vivo o dalla tv in diretta non era rigore.
Quando Buffon dice "è chiaro che vedendo le fredde immagini, se c'è un contatto, è fallo" ha totalmente ragione: solo chi non ha fatto l'arbitro o non ha giocato a ritmi importanti non può capire queste dichiarazioni che, a mio modo di vedere, sono giustissime perché, ricordiamoci, il calcio è uno sport di contatto e le immagini estrapolano solo immagini che, da sole, dicono poco o niente.

Un esempio buono è quello di oggi di Gavillucci che non è assolutamente condizionato dalla VAR e prende le sue decisioni con fermezza, salvo poi, come nel caso del rigore, cambiare valutazione in caso OGGETTIVO. Purtroppo in Italia siamo i re delle chiacchiere da Bar, quindi questa mentalità non l'avremo mai.

Sia chiaro, casi di "raccomandazione" esistono (Ghersini era un cocco di Farina e di Messina), ma per arrivare a certi livelli devi avere solo stoffa, sennò a livello psicologico e caratteriale reggi un mese a malapena
A me il Bari piace raccontarlo così: 90 anni di Unione Sportiva

▓▓▓▓▓▓▓▓ Aris, Aris, S'AGAPO! ▓▓▓▓▓▓▓▓
Donda.22
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3972
Iscritto il: 17/01/2012, 23:28

Re: La Var c'è solo in serie A

Messaggioda Portiere Volante » 10/09/2017, 14:15

Donda.22 ha scritto:aaah, com'è bello criticare dalle poltrone.
Se posso essere d'accordo sul fuorigioco (e lo sono) e su altre occasioni di ieri, non lo posso essere sul rigore e, soprattutto, sul "la VAR sta mostrando tutti i limiti di una classe arbitrale": su quasi tutti i casi in cui è stata interpellata la VAR c'erano seri dubbi e solo con un occhio più attento si è presa la decisione che, comunque, in alcuni casi p stata opniabile. Forse, il caso più scandaloso è stato il gol in fuorigioco del Bologna giustamente annullato, poi casi molto al limite che, sul campo, anche il non raccomandato ha seri problemi a prendere una decisione corretta.
Per quanto riguarda il rigore, quello è rigore in 99 casi su 100, che piaccia o no. I replay , essendo in serie B, sono molto lontani e il fermo immagine, così come ogni fermo immagine, è solo un frame che viene estrapolato da un azione ben più elaborata e complicata. Solo chi è in malafede qui dice che anche dal vivo o dalla tv in diretta non era rigore.
Quando Buffon dice "è chiaro che vedendo le fredde immagini, se c'è un contatto, è fallo" ha totalmente ragione: solo chi non ha fatto l'arbitro o non ha giocato a ritmi importanti non può capire queste dichiarazioni che, a mio modo di vedere, sono giustissime perché, ricordiamoci, il calcio è uno sport di contatto e le immagini estrapolano solo immagini che, da sole, dicono poco o niente.

Un esempio buono è quello di oggi di Gavillucci che non è assolutamente condizionato dalla VAR e prende le sue decisioni con fermezza, salvo poi, come nel caso del rigore, cambiare valutazione in caso OGGETTIVO. Purtroppo in Italia siamo i re delle chiacchiere da Bar, quindi questa mentalità non l'avremo mai.

Sia chiaro, casi di "raccomandazione" esistono (Ghersini era un cocco di Farina e di Messina), ma per arrivare a certi livelli devi avere solo stoffa, sennò a livello psicologico e caratteriale reggi un mese a malapena

i ritmi di gioco, la velocità d azione, ecc ecc . Ma vi credete importanti? Io come il 99% delle persone del mondo guardiamo le partite per goderci lo sport del calcio , e nn quello dell arbitraggio. Fin'ora l arbitro è stato il male minore per far rispettare le regole di questo sport, ora che c è la tecnologia DEVONO essere supportati, e magar,i in un futuro sostituiti da essa. Il rigore di sabato in serie A sarebbe stato rimosso dalla VAR , perché io devo perdere punti? Perché l arbitro è umano ? E che mi frega ! Per quanto mi riguarda è solo un supporto, una persona che permette il rispetto delle regole CON I SUO LIMITI ; se ci fosse un robot che dirigerebbe la partita in maniera perfetta per me tutti gli arbitri farebbero meglio a cercarsi un hobby per il week-end, anzi spero che in futuro sia così. ricordati che noi guardiamo il calcio, l arbitraggio è solo un male minore, se con la tecnologia il male si riduce all osso non capisco perché non devo usufruirne. Solo chi ha fatto l arbitro può capire certe dinamiche sicuramente , ma solo chi ha fatto l arbitro può accettare ingiustizie per una sport parallelo al calcio e non parte di esso.
Portiere Volante
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 4383
Iscritto il: 13/05/2016, 15:51

Prossimo

Torna a Bari.. Bari..

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ale91, Bart, BollaBiancorossa, gastonepaperone, Gonfialarete, ilpolpoarricciato, jotake, Tarihel, u fra' e 64 ospiti