Applicare il regolamento vuol dire avere la spazzatura al posto del cuore?

In questa sezione si parla liberamente di tutto ciò che riguarda la Fc Bari 1908

Moderatore: Moderatori

Re: Applicare il regolamento vuol dire avere la spazzatura al posto del cuore?

Messaggioda bepy77 » 14/04/2018, 19:33

Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:È un errore tecnico abbastanza grave per due motivi:
1) riguarda una regola fondamentale del regolamento
2) incide sul risultato della la gara

PS: il titolo d l topic è del tutto fuori senso
Questo è un episodio chiaro preciso e manifesto supportato da una regola chiara che ha evidenziato un arbitro ormai a fine carriera
Il Rigore al Madrid è un episodio fortemente dubbio che ha evidenziato un arbitro ancora non maturo per determinate gare

Totalmente disaccordo, anzi, ha avuto un coraggio enorme lì dove altri colleghi si sarebbero nascosti.
sul episodio (che nnn ho visto né sentito) posso commentare in base a ciò che dite e sarebbe un errore tecnico piuttosto grave

Si bel coraggio ci vuole a dare un rigore a favore del Madrid in casa propria davanti a 100 mila persone favorevoli a quella
Decisione. Il
Coraggio, a cui ti riferisci tu, ce l hai se quella cosa la fai conto la squadra di casa
In quel frangente doveva limitarsi a non decidere la gara su in episodio in qui aveva tanti dubbi
Se come dici tu ha mostrato coraggio perché non ha espulso Benatia?
Non mi
Dite che ha applicato il
Regolamento anche in quel caso?
bepy77
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 6580
Iscritto il: 29/05/2012, 20:34

Re: Applicare il regolamento vuol dire avere la spazzatura al posto del cuore?

Messaggioda Xethere » 14/04/2018, 19:34

Ricordo uno Spezia - Bari di 2 anni fa (la prima di Camplone) dove noi segnammo su una punizione senza che nessuno si mise davanti al pallone e fu annullata senza motivo... non verrà mai ripetuta.
Xethere
Avatar utente
Connesso
Poco lucido
Poco lucido
 
Messaggi: 1140
Iscritto il: 25/07/2015, 19:23
Dove guardo il Bari: Curva Nord

Re: Applicare il regolamento vuol dire avere la spazzatura al posto del cuore?

Messaggioda bepy77 » 14/04/2018, 19:38

MontyD81 ha scritto:
bepy77 ha scritto:È un errore tecnico abbastanza grave per due motivi:
1) riguarda una regola fondamentale del regolamento
2) incide sul risultato della la gara

PS: il titolo d l topic è del tutto fuori senso
Questo è un episodio chiaro preciso e manifesto supportato da una regola chiara che ha evidenziato un arbitro ormai a fine carriera
Il Rigore al Madrid è un episodio fortemente dubbio che ha evidenziato un arbitro ancora non maturo per determinate gare

Il titolo l'ho scelto perché Buffon si è incavolato perché l'arbitro ha dato il rigore e lo ha espulso seguendo il regolamento, ma secondo la sua idea di calcio avrebbe dovuto chiudere un occhio. Occhio che è stato chiuso (o magari è stato fatto per ignoranza?) dall'arbitro di oggi.

guerrierobiancorosso ha scritto:Assurdo non me ne ero accorto,ma dovevano cmq stare attenti.

Si lo stesso regolamento che gli ha prescritto di non espellere Benatia
Un regolamento tutto suo
bepy77
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 6580
Iscritto il: 29/05/2012, 20:34

Re: Applicare il regolamento vuol dire avere la spazzatura al posto del cuore?

Messaggioda Donda.22 » 14/04/2018, 19:58

bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:È un errore tecnico abbastanza grave per due motivi:
1) riguarda una regola fondamentale del regolamento
2) incide sul risultato della la gara

PS: il titolo d l topic è del tutto fuori senso
Questo è un episodio chiaro preciso e manifesto supportato da una regola chiara che ha evidenziato un arbitro ormai a fine carriera
Il Rigore al Madrid è un episodio fortemente dubbio che ha evidenziato un arbitro ancora non maturo per determinate gare

Totalmente disaccordo, anzi, ha avuto un coraggio enorme lì dove altri colleghi si sarebbero nascosti.
sul episodio (che nnn ho visto né sentito) posso commentare in base a ciò che dite e sarebbe un errore tecnico piuttosto grave

Si bel coraggio ci vuole a dare un rigore a favore del Madrid in casa propria davanti a 100 mila persone favorevoli a quella
Decisione. Il
Coraggio, a cui ti riferisci tu, ce l hai se quella cosa la fai conto la squadra di casa
In quel frangente doveva limitarsi a non decidere la gara su in episodio in qui aveva tanti dubbi
Se come dici tu ha mostrato coraggio perché non ha espulso Benatia?
Non mi
Dite che ha applicato il
Regolamento anche in quel caso?

Purtroppo la vedo da un altro punto di vista, mi spiace.
Il rigore è rigore sia all'inizio di una partita insignificate che all'ultimo secondo della finale di Coppa del Mondo.
A me il Bari piace raccontarlo così: 90 anni di Unione Sportiva

▓▓▓▓▓▓▓▓ Aris, Aris, S'AGAPO! ▓▓▓▓▓▓▓▓
Donda.22
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3948
Iscritto il: 17/01/2012, 23:28

Re: Applicare il regolamento vuol dire avere la spazzatura al posto del cuore?

Messaggioda bepy77 » 14/04/2018, 20:18

Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:È un errore tecnico abbastanza grave per due motivi:
1) riguarda una regola fondamentale del regolamento
2) incide sul risultato della la gara

PS: il titolo d l topic è del tutto fuori senso
Questo è un episodio chiaro preciso e manifesto supportato da una regola chiara che ha evidenziato un arbitro ormai a fine carriera
Il Rigore al Madrid è un episodio fortemente dubbio che ha evidenziato un arbitro ancora non maturo per determinate gare

Totalmente disaccordo, anzi, ha avuto un coraggio enorme lì dove altri colleghi si sarebbero nascosti.
sul episodio (che nnn ho visto né sentito) posso commentare in base a ciò che dite e sarebbe un errore tecnico piuttosto grave

Si bel coraggio ci vuole a dare un rigore a favore del Madrid in casa propria davanti a 100 mila persone favorevoli a quella
Decisione. Il
Coraggio, a cui ti riferisci tu, ce l hai se quella cosa la fai conto la squadra di casa

In quel frangente doveva limitarsi a non decidere la gara su in episodio in qui aveva tanti dubbi
Se come dici tu ha mostrato coraggio perché non ha espulso Benatia?
Non mi
Dite che ha applicato il
Regolamento anche in quel caso?

Purtroppo la vedo da un altro punto di vista, mi spiace.
Il rigore è rigore sia all'inizio di una partita insignificate che all'ultimo secondo della finale di Coppa del Mondo.[/quot
Per carità rispetto la tua opinione ma l arbitraggio è un altra cosa
Quindi secondo te una gara di terza categoria é uguale ad un quarto di finale di champions a Madrid giusto?
A parità di regolamento ovviamente
bepy77
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 6580
Iscritto il: 29/05/2012, 20:34

Re: Applicare il regolamento vuol dire avere la spazzatura al posto del cuore?

Messaggioda Donda.22 » 15/04/2018, 0:53

bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:È un errore tecnico abbastanza grave per due motivi:
1) riguarda una regola fondamentale del regolamento
2) incide sul risultato della la gara

PS: il titolo d l topic è del tutto fuori senso
Questo è un episodio chiaro preciso e manifesto supportato da una regola chiara che ha evidenziato un arbitro ormai a fine carriera
Il Rigore al Madrid è un episodio fortemente dubbio che ha evidenziato un arbitro ancora non maturo per determinate gare

Totalmente disaccordo, anzi, ha avuto un coraggio enorme lì dove altri colleghi si sarebbero nascosti.
sul episodio (che nnn ho visto né sentito) posso commentare in base a ciò che dite e sarebbe un errore tecnico piuttosto grave

Si bel coraggio ci vuole a dare un rigore a favore del Madrid in casa propria davanti a 100 mila persone favorevoli a quella
Decisione. Il
Coraggio, a cui ti riferisci tu, ce l hai se quella cosa la fai conto la squadra di casa

In quel frangente doveva limitarsi a non decidere la gara su in episodio in qui aveva tanti dubbi
Se come dici tu ha mostrato coraggio perché non ha espulso Benatia?
Non mi
Dite che ha applicato il
Regolamento anche in quel caso?

Purtroppo la vedo da un altro punto di vista, mi spiace.
Il rigore è rigore sia all'inizio di una partita insignificate che all'ultimo secondo della finale di Coppa del Mondo.[/quot
Per carità rispetto la tua opinione ma l arbitraggio è un altra cosa
Quindi secondo te una gara di terza categoria é uguale ad un quarto di finale di champions a Madrid giusto?
A parità di regolamento ovviamente
Se mi dici che l'arbitraggio è un'altra cosa vuol dire che anche tu hai fatto l'arbitro e quindi che non deve esistere nessuna differenza tea una gara di allievi alla finale di Champions, per lo meno nell'applicazione del regolamento (e, in questo caso, della negligenza).
Sappiamo invece che un errore (se è vero che non ha fischiato) del genere in terza categoria peserebbe come un macigno mentre a questi livelli, al massimo, fa scaturire uno stop tecnico di una giornata, ma questo è un altro discorso..

Inviato dal mio C106 utilizzando Tapatalk
A me il Bari piace raccontarlo così: 90 anni di Unione Sportiva

▓▓▓▓▓▓▓▓ Aris, Aris, S'AGAPO! ▓▓▓▓▓▓▓▓
Donda.22
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3948
Iscritto il: 17/01/2012, 23:28

Re: Applicare il regolamento vuol dire avere la spazzatura al posto del cuore?

Messaggioda bepy77 » 15/04/2018, 9:49

Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:È un errore tecnico abbastanza grave per due motivi:
1) riguarda una regola fondamentale del regolamento
2) incide sul risultato della la gara

PS: il titolo d l topic è del tutto fuori senso
Questo è un episodio chiaro preciso e manifesto supportato da una regola chiara che ha evidenziato un arbitro ormai a fine carriera
Il Rigore al Madrid è un episodio fortemente dubbio che ha evidenziato un arbitro ancora non maturo per determinate gare

Totalmente disaccordo, anzi, ha avuto un coraggio enorme lì dove altri colleghi si sarebbero nascosti.
sul episodio (che nnn ho visto né sentito) posso commentare in base a ciò che dite e sarebbe un errore tecnico piuttosto grave

Si bel coraggio ci vuole a dare un rigore a favore del Madrid in casa propria davanti a 100 mila persone favorevoli a quella
Decisione. Il
Coraggio, a cui ti riferisci tu, ce l hai se quella cosa la fai conto la squadra di casa

In quel frangente doveva limitarsi a non decidere la gara su in episodio in qui aveva tanti dubbi
Se come dici tu ha mostrato coraggio perché non ha espulso Benatia?
Non mi
Dite che ha applicato il
Regolamento anche in quel caso?

Purtroppo la vedo da un altro punto di vista, mi spiace.
Il rigore è rigore sia all'inizio di una partita insignificate che all'ultimo secondo della finale di Coppa del Mondo.[/quot
Per carità rispetto la tua opinione ma l arbitraggio è un altra cosa
Quindi secondo te una gara di terza categoria é uguale ad un quarto di finale di champions a Madrid giusto?
A parità di regolamento ovviamente
Se mi dici che l'arbitraggio è un'altra cosa vuol dire che anche tu hai fatto l'arbitro e quindi che non deve esistere nessuna differenza tea una gara di allievi alla finale di Champions, per lo meno nell'applicazione del regolamento (e, in questo caso, della negligenza).
Sappiamo invece che un errore (se è vero che non ha fischiato) del genere in terza categoria peserebbe come un macigno mentre a questi livelli, al massimo, fa scaturire uno stop tecnico di una giornata, ma questo è un altro discorso..

Inviato dal mio C106 utilizzando Tapatalk

Quindi visto che non deve esistere differenza tra una gara di allievi è una di champions e che il regolamento è uguale per tutti
Allora un arbitro che fa la terza categoria ha tutti gli strumenti per arbitrare una gara di B come Pescara Bari o un quarto di finale di champions come Real Juventus
Ho capito bene?
bepy77
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 6580
Iscritto il: 29/05/2012, 20:34

Re: Applicare il regolamento vuol dire avere la spazzatura al posto del cuore?

Messaggioda Donda.22 » 15/04/2018, 9:59

bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:È un errore tecnico abbastanza grave per due motivi:
1) riguarda una regola fondamentale del regolamento
2) incide sul risultato della la gara

PS: il titolo d l topic è del tutto fuori senso
Questo è un episodio chiaro preciso e manifesto supportato da una regola chiara che ha evidenziato un arbitro ormai a fine carriera
Il Rigore al Madrid è un episodio fortemente dubbio che ha evidenziato un arbitro ancora non maturo per determinate gare

Totalmente disaccordo, anzi, ha avuto un coraggio enorme lì dove altri colleghi si sarebbero nascosti.
sul episodio (che nnn ho visto né sentito) posso commentare in base a ciò che dite e sarebbe un errore tecnico piuttosto grave

Si bel coraggio ci vuole a dare un rigore a favore del Madrid in casa propria davanti a 100 mila persone favorevoli a quella
Decisione. Il
Coraggio, a cui ti riferisci tu, ce l hai se quella cosa la fai conto la squadra di casa

In quel frangente doveva limitarsi a non decidere la gara su in episodio in qui aveva tanti dubbi
Se come dici tu ha mostrato coraggio perché non ha espulso Benatia?
Non mi
Dite che ha applicato il
Regolamento anche in quel caso?

Purtroppo la vedo da un altro punto di vista, mi spiace.
Il rigore è rigore sia all'inizio di una partita insignificate che all'ultimo secondo della finale di Coppa del Mondo.[/quot
Per carità rispetto la tua opinione ma l arbitraggio è un altra cosa
Quindi secondo te una gara di terza categoria é uguale ad un quarto di finale di champions a Madrid giusto?
A parità di regolamento ovviamente
Se mi dici che l'arbitraggio è un'altra cosa vuol dire che anche tu hai fatto l'arbitro e quindi che non deve esistere nessuna differenza tea una gara di allievi alla finale di Champions, per lo meno nell'applicazione del regolamento (e, in questo caso, della negligenza).
Sappiamo invece che un errore (se è vero che non ha fischiato) del genere in terza categoria peserebbe come un macigno mentre a questi livelli, al massimo, fa scaturire uno stop tecnico di una giornata, ma questo è un altro discorso..

Inviato dal mio C106 utilizzando Tapatalk

Quindi visto che non deve esistere differenza tra una gara di allievi è una di champions e che il regolamento è uguale per tutti
Allora un arbitro che fa la terza categoria ha tutti gli strumenti per arbitrare una gara di B come Pescara Bari o un quarto di finale di champions come Real Juventus
Ho capito bene?

dipende per "strumenti" cosa intendi. Ovvio che:
1 - non ha gli assistenti
2 - non ha gli auricolari
3 non ha il VAR
e tutto ciò che comporta essere nelle massime competizioni nazionali e internazionali, ma essere al TOP non vuol dire interpretare o cambiare il regolamento a proprio piacimento né ti devi far influenzare dal fatto che una squadra ha rimontato 3 gol e, siccome se lo "meritano", devi sorvolare su un falo dove il difensore si appende all'attaccante, in procinto di tirare, come se questo fosse un albero di banane :lol:
A me il Bari piace raccontarlo così: 90 anni di Unione Sportiva

▓▓▓▓▓▓▓▓ Aris, Aris, S'AGAPO! ▓▓▓▓▓▓▓▓
Donda.22
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3948
Iscritto il: 17/01/2012, 23:28

Re: Applicare il regolamento vuol dire avere la spazzatura al posto del cuore?

Messaggioda bepy77 » 15/04/2018, 10:10

Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:È un errore tecnico abbastanza grave per due motivi:
1) riguarda una regola fondamentale del regolamento
2) incide sul risultato della la gara

PS: il titolo d l topic è del tutto fuori senso
Questo è un episodio chiaro preciso e manifesto supportato da una regola chiara che ha evidenziato un arbitro ormai a fine carriera
Il Rigore al Madrid è un episodio fortemente dubbio che ha evidenziato un arbitro ancora non maturo per determinate gare

Totalmente disaccordo, anzi, ha avuto un coraggio enorme lì dove altri colleghi si sarebbero nascosti.
sul episodio (che nnn ho visto né sentito) posso commentare in base a ciò che dite e sarebbe un errore tecnico piuttosto grave

Si bel coraggio ci vuole a dare un rigore a favore del Madrid in casa propria davanti a 100 mila persone favorevoli a quella
Decisione. Il
Coraggio, a cui ti riferisci tu, ce l hai se quella cosa la fai conto la squadra di casa

In quel frangente doveva limitarsi a non decidere la gara su in episodio in qui aveva tanti dubbi
Se come dici tu ha mostrato coraggio perché non ha espulso Benatia?
Non mi
Dite che ha applicato il
Regolamento anche in quel caso?

Purtroppo la vedo da un altro punto di vista, mi spiace.
Il rigore è rigore sia all'inizio di una partita insignificate che all'ultimo secondo della finale di Coppa del Mondo.[/quot
Per carità rispetto la tua opinione ma l arbitraggio è un altra cosa
Quindi secondo te una gara di terza categoria é uguale ad un quarto di finale di champions a Madrid giusto?
A parità di regolamento ovviamente
Se mi dici che l'arbitraggio è un'altra cosa vuol dire che anche tu hai fatto l'arbitro e quindi che non deve esistere nessuna differenza tea una gara di allievi alla finale di Champions, per lo meno nell'applicazione del regolamento (e, in questo caso, della negligenza).
Sappiamo invece che un errore (se è vero che non ha fischiato) del genere in terza categoria peserebbe come un macigno mentre a questi livelli, al massimo, fa scaturire uno stop tecnico di una giornata, ma questo è un altro discorso..

Inviato dal mio C106 utilizzando Tapatalk

Quindi visto che non deve esistere differenza tra una gara di allievi è una di champions e che il regolamento è uguale per tutti
Allora un arbitro che fa la terza categoria ha tutti gli strumenti per arbitrare una gara di B come Pescara Bari o un quarto di finale di champions come Real Juventus
Ho capito bene?

dipende per "strumenti" cosa intendi. Ovvio che:
1 - non ha gli assistenti
2 - non ha gli auricolari
3 non ha il VAR
e tutto ciò che comporta essere nelle massime competizioni nazionali e internazionali, ma essere al TOP non vuol dire interpretare o cambiare il regolamento a proprio piacimento né ti devi far influenzare dal fatto che una squadra ha rimontato 3 gol e, siccome se lo "meritano", devi sorvolare su un falo dove il difensore si appende all'attaccante, in procinto di tirare, come se questo fosse un albero di banane :lol:

Si hai detto bene
Quindi secondo te un arbitro che oggi fa la terza categoria, domani gli diamo var auricolare e assistenti
E secondo te ha tutto per andare al Santiago bernabeu e ben figurare visto che il
Regolamento è uguale giusto?

E po secondo il tuo illuminato pensiero, frutto d le sole immagini televisive dal momento che presumo tu non fossi sul prato del Bernabeu, mercoledì Oliver se non avesse dato il rigore avrebbe cambiato a proprio piacimento il regolamento :shock:
Sei tu che stai cambiando la realtà ..............”a tuo piacimento “
bepy77
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 6580
Iscritto il: 29/05/2012, 20:34

Re: Applicare il regolamento vuol dire avere la spazzatura al posto del cuore?

Messaggioda Donda.22 » 15/04/2018, 10:31

bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:
Donda.22 ha scritto:
bepy77 ha scritto:È un errore tecnico abbastanza grave per due motivi:
1) riguarda una regola fondamentale del regolamento
2) incide sul risultato della la gara

PS: il titolo d l topic è del tutto fuori senso
Questo è un episodio chiaro preciso e manifesto supportato da una regola chiara che ha evidenziato un arbitro ormai a fine carriera
Il Rigore al Madrid è un episodio fortemente dubbio che ha evidenziato un arbitro ancora non maturo per determinate gare

Totalmente disaccordo, anzi, ha avuto un coraggio enorme lì dove altri colleghi si sarebbero nascosti.
sul episodio (che nnn ho visto né sentito) posso commentare in base a ciò che dite e sarebbe un errore tecnico piuttosto grave

Si bel coraggio ci vuole a dare un rigore a favore del Madrid in casa propria davanti a 100 mila persone favorevoli a quella
Decisione. Il
Coraggio, a cui ti riferisci tu, ce l hai se quella cosa la fai conto la squadra di casa

In quel frangente doveva limitarsi a non decidere la gara su in episodio in qui aveva tanti dubbi
Se come dici tu ha mostrato coraggio perché non ha espulso Benatia?
Non mi
Dite che ha applicato il
Regolamento anche in quel caso?

Purtroppo la vedo da un altro punto di vista, mi spiace.
Il rigore è rigore sia all'inizio di una partita insignificate che all'ultimo secondo della finale di Coppa del Mondo.[/quot
Per carità rispetto la tua opinione ma l arbitraggio è un altra cosa
Quindi secondo te una gara di terza categoria é uguale ad un quarto di finale di champions a Madrid giusto?
A parità di regolamento ovviamente
Se mi dici che l'arbitraggio è un'altra cosa vuol dire che anche tu hai fatto l'arbitro e quindi che non deve esistere nessuna differenza tea una gara di allievi alla finale di Champions, per lo meno nell'applicazione del regolamento (e, in questo caso, della negligenza).
Sappiamo invece che un errore (se è vero che non ha fischiato) del genere in terza categoria peserebbe come un macigno mentre a questi livelli, al massimo, fa scaturire uno stop tecnico di una giornata, ma questo è un altro discorso..

Inviato dal mio C106 utilizzando Tapatalk

Quindi visto che non deve esistere differenza tra una gara di allievi è una di champions e che il regolamento è uguale per tutti
Allora un arbitro che fa la terza categoria ha tutti gli strumenti per arbitrare una gara di B come Pescara Bari o un quarto di finale di champions come Real Juventus
Ho capito bene?

dipende per "strumenti" cosa intendi. Ovvio che:
1 - non ha gli assistenti
2 - non ha gli auricolari
3 non ha il VAR
e tutto ciò che comporta essere nelle massime competizioni nazionali e internazionali, ma essere al TOP non vuol dire interpretare o cambiare il regolamento a proprio piacimento né ti devi far influenzare dal fatto che una squadra ha rimontato 3 gol e, siccome se lo "meritano", devi sorvolare su un falo dove il difensore si appende all'attaccante, in procinto di tirare, come se questo fosse un albero di banane :lol:

Si hai detto bene
Quindi secondo te un arbitro che oggi fa la terza categoria, domani gli diamo var auricolare e assistenti
E secondo te ha tutto per andare al Santiago bernabeu e ben figurare visto che il
Regolamento è uguale giusto?

E po secondo il tuo illuminato pensiero, frutto d le sole immagini televisive dal momento che presumo tu non fossi sul prato del Bernabeu, mercoledì Oliver se non avesse dato il rigore avrebbe cambiato a proprio piacimento il regolamento :shock:
Sei tu che stai cambiando la realtà ..............”a tuo piacimento “

probabilmente ci stiamo fraintendendo a vicenda.
Io non sto dicendo che se ad un arbitro di 23 anni dai il VAR può fare benissimo le categorie superiori, bensì che sul campo va applicato un solo vangelo che è il regolamento.
Poi, chiaro, ci sono situazioni in cui serve l'interpretazione in base a ciò che succede in campo (e per questo l'arbitro non potrà mai essere, al momento, sostituito da nessuna macchina) e l'interpretazione si può applicare nel 80% dei casi.
Se un difensore entra in ritardo su un attaccante pronto a tirare cosa c'è da interpretare? Le immagini parlano chiaramente, Benatia il pallone non lo sfiora nemmeno e va dritto sulla pancia dell'attaccante con la gamba. Quest'ultimo si lascia andare un po' troppo facilmente? Vero, ma l'irruenza ed il danno dettati dall'intervento del difensore rimangono e sono chiari. Sappiamo tutti che il VAR non avrebbe mai cambiato la decisione, quindi sto tasto non va nemmeno toccato.
Se Oliver non avesse dato il rigore avrebbe semplicemente avuto una svista oppure avrebbe interpretato l'intervento di Benatia non negligente, tant'è che nemmeno la faziosità (che voglio pensare, in buona fede, gli sia stata imposta da Mediaset) di Cesari ha voluto toccare questo tasto concentrandosi solamente sul tocco (inesistente, hanno navigato a fondo tra le immagini per trovare un frame che grazie alla prospettiva consentisse di creare una polemica assolutamente inutile) del pallone.
L'errore grave, al massimo, lo troviamo all'andata su Cuadrado, ma questo è un altro discorso.
Pensare che il coraggio di un arbitro si evinca solo quando prendi una decisione fondamentale quando ci sono 100 mila persone che non avallerebbero quella decisione (perhé se mi dici "ci vuole a dare un rigore a favore del Madrid in casa propria davanti a 100 mila persone favorevoli a quella Decisione" mi stai dicendo questo) è un pensiero da provinciali dove per non buscarle, al 93esimo al Comunale del San Paolo, non concedi un rigore netto agli avversari che metterebbe in seria discussione il risultato finale. Da PROVINCIALI.
Proprio per questo Oliver ha avuto un coraggio che, fortunatamente, nel settore si sta evidenziando. Lui ha visto fallo (e c'è), non si è fatto influenzare dal fatto che ci si trovasse all'ultimo minuto, non si è fatto influenzare dal fatto che Buffon è, ormai, una leggenda cacciandolo fuori dopo che il portierone non solo gli ha detto contro di tutto ma gli ha anche messo, più volte, le mani addosso, ed è rimasto fermamente sulla sua decisione.
Lo stesso coraggio, purtroppo, non lo mostrerà Pairetto perché se si dovesse andare a far ricorso SICURAMENTE lui negherebbe e la classe arbitrale cercherebbe di occultare il tutto. QUI si può parlare di coraggio.
A me il Bari piace raccontarlo così: 90 anni di Unione Sportiva

▓▓▓▓▓▓▓▓ Aris, Aris, S'AGAPO! ▓▓▓▓▓▓▓▓
Donda.22
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3948
Iscritto il: 17/01/2012, 23:28

PrecedenteProssimo

Torna a Bari.. Bari..

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], warlike81 e 8 ospiti