Il Bari e il Barcellona

In questa sezione si parla liberamente di tutto ciò che riguarda la Fc Bari 1908

Moderatore: Moderatori

Re: Il Bari e il Barcellona

Messaggioda bari87 » 17/03/2018, 11:35

Tarihel ha scritto:ho sempre avuto dubbi su quegli allenatori che piacciono perché, nell'immaginario collettivo, sono grintosi: i Cosmi, i Colantuono, gli Iachini...
io credo esattamente il contrario: chi ha bisogno di fare teatro a bordo campo, oltre che coprirsi di ridicolo, dimostra di non avere grandi qualità professionali; se hai bisogno di sbraitare, insultare, fare gli occhi feroci, vuol dire che devi sopperire alle tue mancanze tattiche con espedienti: puoi sicuramente imbroccare l'annata in cui il gioco ti riesce (soprattutto con chi non ha troppi campionati sulle spalle), ma a lungo andare il valore emerge; e si è visto che fine stanno facendo i Cosmi, i Colantuono, gli Inchini.
Il miglior allenatore dell'anno, in serie B, si è rivelato Andreazzoli: mi pare che la squadra giochi in modo ammirevole, senza che lui perda mai un contegno irreprensibile.
Grosso ha stoffa; sicuramente, è ancora inesperto: ma una società seria potrebbe puntare su di lui per un progetto di ampio respiro.

condivido tutto :respect:
bari87
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 2246
Iscritto il: 14/02/2011, 10:38

Re: Il Bari e il Barcellona

Messaggioda Alessio B. » 17/03/2018, 11:45

Tarihel ha scritto:ho sempre avuto dubbi su quegli allenatori che piacciono perché, nell'immaginario collettivo, sono grintosi: i Cosmi, i Colantuono, gli Iachini...
io credo esattamente il contrario: chi ha bisogno di fare teatro a bordo campo, oltre che coprirsi di ridicolo, dimostra di non avere grandi qualità professionali; se hai bisogno di sbraitare, insultare, fare gli occhi feroci, vuol dire che devi sopperire alle tue mancanze tattiche con espedienti: puoi sicuramente imbroccare l'annata in cui il gioco ti riesce (soprattutto con chi non ha troppi campionati sulle spalle), ma a lungo andare il valore emerge; e si è visto che fine stanno facendo i Cosmi, i Colantuono, gli Inchini.
Il miglior allenatore dell'anno, in serie B, si è rivelato Andreazzoli: mi pare che la squadra giochi in modo ammirevole, senza che lui perda mai un contegno irreprensibile.
Grosso ha stoffa; sicuramente, è ancora inesperto: ma una società seria potrebbe puntare su di lui per un progetto di ampio respiro.

Ci sono anche l'eccezioni tipo Klopp, Conte, Simeone che non mi pare abbiano avuto pochi successi in carriera.
La questione per me è molto più complessa: lo sbraitare il gridare ecc è una questione di carattere e non creda definisca nel bene o nel male un allenatore
E la Curva si colora, biancorosso solo per te.....
Alessio B.
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3601
Iscritto il: 31/01/2012, 15:57
Località: Bari(ba)

Il Bari e il Barcellona

Messaggioda onlybariforever » 17/03/2018, 11:56

Anche lo stesso Conte, grintoso fino all'inverosimile in base al l'immaginario collettivo, ho l'impressione che col tempo paghi proprio per questa sua caratteristica. Due, tre anni al massimo, e l'effetto dei suoi "metodi" si affievolisce (o, forse, non viene più tollerato dai giocatori "spremuti") e deve cambiare aria.
gutta cavat lapidem

Fa più rumore un albero che cade di un'intera foresta che cresce silenziosa.
onlybariforever
Avatar utente
Non connesso
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 12612
Iscritto il: 14/02/2011, 9:11
Località: BARI

Precedente

Torna a Bari.. Bari..

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti