15/05/18 - Auteri: "Bari ha bisogno di vedere il bel gioco. Con me in panchina verrebbero in 50 mila"

In questa sezione troverete in anteprima, tutte le news sulla Fc Bari 1908. Una costante attività di ricerca di news h24. Le notizie sul galletto, prima passano da noi!

Moderatore: Moderatori

15/05/18 - Auteri: "Bari ha bisogno di vedere il bel gioco. Con me in panchina verrebbero in 50 mila"

Messaggioda Lo Strillone » 15/05/2018, 15:44

Immagine

"È troppo presto per parlare di futuro. Prima di tutto serve che la società programmi attentamente. Per questo, è troppo presto per stabilire altre cose. Ho il contratto in scadenza come tutti sanno ma vedremo più avanti quel che sarà. Sono tre anni che alleno il Matera e alla fine, si è creato un feeling particolare con la piazza". Parole di Gaetano Auteri, che dice la sua sull’immediato futuro: tema sul quale molti si stanno interrogando in questi giorni.

Il tecnico siciliano, di questo e di tanto altro ne ha parlato nel corso della trasmissione "Tanto non capirai" in onda su Radio Mi Piaci. Se per quanto riguarda il futuro c’è un bel punto interrogativo, si può fare il bilancio sulla stagione che si è appena conclusa: "Il piazzamento finale equivale ad aver vinto un campionato. A disposizione avevamo un gruppo molto giovane che comunque ha terminato il campionato piazzandosi al quarto posto sul campo. Alcuni ragazzi si sono messi in evidenza. Per loro, era la prima stagione in Serie C. Poi, si sono anche aggiunte le vicissitudini societarie che hanno un po’ penalizzato il nostro percorso. I ragazzi, però, sono stati bravi a compattarsi sempre con l’allenatore e a lottare per onorare la maglia. Complessivamente ciò che è successo dal punto di vista societario è stato metabolizzato."

Problemi non solo dal punto di vista amministrativo ma anche con alcuni giocatori che alla fine sono stati messi fuori rosa. Stendardo, Giovinco, Angelo, Urso e anche Strambelli. E proprio su quest’ultimo, Auteri, afferma: "Appena arrivato, nei primi sei mesi lo abbiamo rimesso a posto dal punto di vista fisico. Poi, ha fatto molto bene. Come anche quest’anno, in cui si è ripetuto. A gennaio, assieme al suo procuratore è incappato in una situazione nella quale sembrava avesse qualche offerta ma che lo vedeva ancora legato da un contratto al Matera. Questo lo ha un po’ condizionato, perché dopo quelle vicende non ha più giocato. Ha qualità importanti ma a volte bisogna essere un po’ più maturi e adottare le scelte giuste."

Auteri è soprannominato lo Special One della Serie C, anche se l’unico rammarico è quello di non aver inciso in Serie B: "In realtà ci ho allenato poco. Però, ho conquistato due promozioni con Benevento e Nocerina. Questi ultimi gli ho anche allenati in cadetteria. Poi, c’è stata la brevissima avventura di Latina, durata due mesi. Era una buonissima squadra anche se costruita in ritardo. La situazione non era delle migliori per varie vicissitudini che succedono nel calcio. In questo momento, questo mondo è fatto un po’ di luoghi comuni che lasciano il tempo che trovano".

Restando in cadetteria, Auteri si è soffermato sul Bari di Fabio Grosso: "Ho visto giocare la primavera della Juventus e si vedeva la mano del tecnico. La piazza di Bari è fuori contesto e dovrebbe vincere in questa categoria contro tutto e tutti, ma la gente bisogna trascinarla e questo si può fare solo se si esprime del bel gioco e quest'anno la squadra di Grosso non sempre l'ha fatto. Allenare il Bari? Il calcio vive troppo di luoghi comuni. Sono sicuro che se allenassi il Bari ci sarebbero sempre 50 mila spettatori al San Nicola, ve lo garantisco. Cissè? Calciatore dalle grandi potenzialità, è un ragazzo per bene. L'ho anche fatto crescere e ora è un calciatore che può giocarsela anche in serie A."

In conclusione, poi, Auteri ha parlato del suo rapporto con il patron Columella: "È davvero ottimo. Ci conosciamo ormai da tre anni. Parliamo di una persona che è fatta un po’ a modo suo, ma devo dire che nel corso degli anni è migliorata. Paparesta? Inutile andare indietro e parlare di vecchie vicende. I fatti, alla fine, hanno stabilito che la società aveva alcuni problemi, e magari si è deciso di chiudere subito il rapporto"

Tuttomatera - Orgogliobarese.it
Lo Strillone
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3623
Iscritto il: 20/02/2011, 23:17

Re: 15/05/18 - Auteri: "Bari ha bisogno di vedere il bel gioco. Con me in panchina verrebbero in 50 mila"

Messaggioda bepy77 » 15/05/2018, 15:48

incredibile l'affermazione finale :D
lui è un siciliano e credo a BAri farebbe bene
bepy77
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 6311
Iscritto il: 29/05/2012, 20:34

Re: 15/05/18 - Auteri: "Bari ha bisogno di vedere il bel gioco. Con me in panchina verrebbero in 50 mila"

Messaggioda guerrierobiancorosso » 15/05/2018, 15:49

in b ha allenato solo a nocera,cmq bravo allenatore.
#ForzaBariOraEsEmpre
guerrierobiancorosso
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 13704
Iscritto il: 12/05/2011, 9:09
Località: cinisello balsamo


Torna a OBnews24 - Tutte le news sul Bari calcio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 1 ospite

cron